By 0 Comment

GIULIA PARESCHI

Giulia Pareschi è un’insegnante del CORSO PER PRINCIPIANTI FLAUTISTI

 

Consegue la Laurea Biennale con il massimo dei voti all’Istituto Musicale Peri-Merulo di Reggio Emilia sotto la guida del M. Mareggini, M. Marasco e M. Manco.

Durante il percorso in Conservatorio ha ottenuto il riconoscimento dei 24 CFU per l’insegnamento.

Dal 2017 è iscritta presso l’Accademia Flauto&Variazioni, condotta dal M° F.Mazzoli.

Ha frequentato i corsi di perfezionamento dei Maestri I. Melato, F. Mazzoli, F. Loi, B. Cavallo, C. Montafia, D. Alfano, M. Evangelisti, G. Paciello e in musica da camera con R. Valeriani, E. Bernagozzi.

Ha ottenuto il Secondo posto al “Concorso Alberghini” 2018 e 2019, Secondo premio con Menzione al “Concorso Nazionale musicale Città di Belluno” 2018, 2019 e 2021, Terzo Premio alla borsa di studio “Giorgio Girati” nel 2017 e 2019.

Si è esibita con varie formazioni cameristiche: al Festival Mixxer presso il Ridotto del Teatro Comunale “C. Abbado”, Festival&Variazioni, Estate a Belriguardo.

 

Nel 2019 ha partecipato ad una tourneè in Francia con un quintetto di fiati diretto dal M. Valeriani.

Dal 2017 è insegnante di flauto traverso, pianoforte, teoria e solfeggio presso la Scuola di Musica di Voghenza.

Dal 2020 è docente di flauto traverso presso la Scuola di Musica “A. Alberighi” di Tresigallo e presso la Civica Scuola di Musica di Comacchio.

Dal 2020 frequenta l’Accademia Internazionale di Imola con i Maestri A. Manco, A. Oliva, M. Valentini.

Nel 2021 ha partecipato a due corsi di formazione per l’approfondimento didattico della Propedeutica musicale.

Dal 2021 è incaricata come educatrice di propedeutica musicale nelle scuole d’infanzia della comune di Comacchio, Codigoro, Voghiera, Goro, Fiscaglia, Mesola.

 

Livello lingua inglese: B2